Gianluca Benamati | Telefonia: le Autorità vigilino sugli aumenti decisi dai gestori
776
post-template-default,single,single-post,postid-776,single-format-gallery,ajax_leftright,page_not_loaded,boxed,,qode-child-theme-ver-1.0.0,qode-theme-ver-13.2,qode-theme-bridge,wpb-js-composer js-comp-ver-5.4.5,vc_responsive

Telefonia: le Autorità vigilino sugli aumenti decisi dai gestori

Telefonia: le Autorità vigilino sugli aumenti decisi dai gestori

Vigliare sugli aumenti nelle bollette telefoniche

Gli aumenti mensili che i principali gestori di telefonia mobile stanno applicando ai propri clienti appaiono come un tentativo di aggirare lo spirito della norma che ha vietato la fatturazione a 28 giorni. In questa vicenda, inoltre, colpisce il modo uniforme con il quale le grandi aziende hanno scelto di aumentare le tariffe a milioni di utenti. Questi incrementi tarifari, superiori all’8%, non sono fake news, come le tante girate in questi giorni, ma operazioni che incidono sui bilanci delle famiglie: per questo chiederò alle Autorità di controllo, nel rispetto della loro piena autonomia, di vigilare attentamente sul pieno rispetto delle normative. Noi del Pd siamo per mettere al centro il cittadino, che dell’economia deve essere protagonista e non un bancomat a cui attingere

No Comments

Post A Comment

Benvenuto *