Gianluca Benamati | Crescita e occupazione: l’Italia è ripartita
732
post-template-default,single,single-post,postid-732,single-format-gallery,ajax_leftright,page_not_loaded,boxed,,qode-child-theme-ver-1.0.0,qode-theme-ver-13.2,qode-theme-bridge,wpb-js-composer js-comp-ver-5.4.5,vc_responsive

Crescita e occupazione: l’Italia è ripartita

Crescita e occupazione: l’Italia è ripartita

Tornare a crescere

Tornare a crescere è il titolo di una pubblicazione che ho curato in conclusione di questa legislatura. Il titolo riassume l’obiettivo che ci siamo dati a inizio di mandato.
In questa pubblicazione ho elencato le principali misure di politica attiva messe in atto dai governi del PD  per il rilancio dell’economia e delle imprese. Del loro sviluppo, della loro crescita, della loro internazionalizzazione e della loro innovazione. Misure anche innovative, come il credito di imposta sulla ricerca condotta in azienda o la legislazione sulle start up innovative, o pensate più guardano al futuro della manifattura che ai soli problemi presenti, come Industria 4.0. Era una scommessa non facile ma che oggi possiamo dire  di aver vinto, come sintetizza Ettore Rosato, capogruppo PD, nella prefazione. 

Come capogruppo del Partito Democratico in Commissione Attività Produttive Commercio e Turismo della Camera,  ho  seguito l’iter di ognuna di queste misure. Il lavoro paziente, serio ed approfondito di questi anni è stato la base dei risultati, non scontati, ottenuti oggi. L’impegno per il futuro deve vedere lo stesso vigore, la stessa serietà e la stessa capacità di scelta degli anni passati perché in gioco c’è il benessere e il futuro di tutti gli italiani. Per questa mia campagna elettorale ho scelto due parole: lavoro e equità.

Grazie al lavoro fatto, siamo nelle condizioni di creare nuova occupazione di qualità e correggere le grandi disuguaglianze, che sono uno dei principali problemi della nostra società.

Scarica in pdf la pubblicazione Tornare a Crescere

No Comments

Post A Comment

Benvenuto *